Notizie locali
Pubblicità
Coronavirus, chiuso Palazzo di Giustizia di Siracusa. Sindacati chiedono sanificazione

Siracusa

Coronavirus, chiuso Palazzo di Giustizia di Siracusa. Sindacati chiedono sanificazione

Di Redazione

Siracusa - E' stato chiuso il palazzo di giustizia di Siracusa (e non di Ragusa come erroneamente scritto, ndr) dopo il caso di un procuratore della Repubblica risultato positivo al contagio. «Tamponi a tutti i dipendenti del Palazzo di Giustizia e chiusura dei locali fino al termine della completa e totale sanificazione degli stessi.» Lo chiedono il segretario generale della Ust Cisl Ragusa Siracusa, Vera Carasi, è il segretario generale della Fp Cisl territoriale, Daniele Passanisi, dopo la conferma sulla positività al Covid di uno dei magistrati in servizio alla Procura della Repubblica a Siracusa. "Tempestiva la decisione del presidente del tribunale di chiudere l’intero palazzo di giustizia per oggi - hanno aggiunto i due segretari -. Riteniamo che la sola sanificazione non possa essere sufficiente a riportare la serenità tra tutti i dipendenti, non soltanto tra quelli del quarto e del quinto piano". "Appare necessario, a tutela di tutti gli operatori della giustizia, avviare la procedura urgente per effettuare il tampone ad ognuno di loro. Al di là di quanto previsto dal protocollo in ordine ai singoli contatti più vicini al magistrato malato, riteniamo imprescindibile il controllo su tutti i dipendenti del Palazzo di Giustizia". 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: