Notizie locali
Pubblicità

Siracusa

Siracusa, faceva prostituire la moglie (consenziente): arrestato

Di Redazione

Faceva prostituire la moglie consenziente procurandole i contatti e gli appuntamenti. Gli agenti della sezione di polizia giudiziaria della Procura hanno arrestato in flagranza di reato un uomo di 51 anni disoccupato ed incensurato per sfruttamento e favoreggiamento continuato della prostituzione. Intercettazioni telefoniche, sopralluoghi e pedinamenti dei "clienti» della donna di 45 anni hanno costituito le complesse indagini coordinate dal sostituto procuratore Davide Lucignano. Il marito sarebbe stato l’unico pianificatore e procacciatore di clienti.

Pubblicità

L’arresto è stato effettuato durante l’ennesimo incontro sessuale con un cliente arrivato da Caltagirone. Marito e cliente avevano stabilito telefonicamente l’orario ed il prezzo della performance sessuale, indicato in 40 euro mentre l'incontro con la donna è avvenuto, come da riscontrata consuetudine, all’interno della casa coniugale, nel rione della Borgata dopo che il 51enne aveva prelevato il cliente al Molo Sant'Antonio.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA