Notizie locali
Pubblicità

Siracusa

Abuso d'ufficio, assolti parlamentare e sindaco di Melilli

Di Alfredo Zermo

SIRACUSA - Il parlamentare regionale Pippo Sorbello e il sindaco di Melilli, Giuseppe Cannata, sono stati prosciolti dall’accusa di abuso in atti d’ufficio dal gup del Tribunale di Siracusa, Michele Consiglio. Sentenza di assoluzione per Sebastiano Scatà, dirigente, che aveva chiesto il rito abbreviato. Mentre è stato rinviato a giudizio ma per un solo capo di imputazione Daniele Lentini, dirigente comunale. Nessuna violazione del codice degli appalti nell’ambito dell’inchiesta su presunte irregolarità nel bando di gara dell’area Pip, piani di insediamento produttivo.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA