Notizie locali
Pubblicità
Omicidio a Floridia, 24enne arrestato dopo condanna definitiva

Siracusa

Omicidio a Floridia, 24enne arrestato dopo condanna definitiva

Di Redazione

SIRACUSA - Era l’unico maggiorenne del commando di fuoco che il 9 settembre del 2016 uccise a Floridia, in provincia di Siracusa, Angelo Sortino, 49 anni, titolare di un panificio. Ed ieri è arrivata la condanna definitiva per Dylan Foti, 24 anni, emessa dalla Corte di Cassazione: 14 anni di reclusione. In serata è arrivato l’ordine di carcerazione emesso dalla Procura generale della Corte d’Appello di Catania che ha incaricato i carabinieri di trasferire il giovane che si trovava agli arresti domiciliari, nel carcere siracusano di Cavadonna. Dylan Foti in Corte d’Appello a Catania aveva riportato una condanna più pesante, 16 anni ed 8 mesi. Un leggero sconto di pena è stato praticato dai giudici della Suprema Corte. L'omicidio di Sortino destò grande scalpore a Floridia, perchè era un uomo stimato. Era stato al vertice dell’Associazione Antiracket di Floridia, percorso poi proseguito dal figlio Angelo, che insieme alle sorelle, ha ereditato l’attività del padre.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: