Notizie locali
Pubblicità
Siracusa, 21enne condannato per omicidio stradale

Siracusa

Accoltellò ex cognato, 30enne condannato a Siracusa

Di Redazione

SIRACUSA - Il gup del tribunale di Siracusa ha condannato Sebastiano Di Pietro, 30 anni, di Avola (Sr) a 7 anni e 4 mesi di reclusione per tentativo di omicidio. Secondo l'accusa Di Pietro il 4 giugno dello scorso anno, al culmine di una lite avrebbe accoltellato l’ex cognato. Il giudice ha inoltre riconosciuto l’aggravante di aver commesso i fatti davanti al figlio minore. Il trentenne aveva confessato spiegando di essere stato colpito da uno schiaffo dall’ex cognato e ha negato che il suo obiettivo fosse quello di ucciderlo. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: