home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Irene, Ornella e Donatella: così “Diventano Mare”

il videoclip del progetto “io”, tutto al femminile

Irene, Ornella e Donatella: così “Diventano Mare”

Loro, le artiste palermitane, sono Irene Ientile e Ornella Cerniglia. Lei, l’attrice catanese, è Donatella Finocchiaro. L’incontro tra il duo di “pop da camera” e la protagonista di film diretti da registi del calibro di Woody Allen, Marco Bellocchio, Giuseppe Tornatore e Laura Morante, è nato dall’idea di portare avanti un progetto tutto al femminile che si traduce nella realizzazione di un videoclip, “Diventano Mare”, di “Io” (il duo formato, appunto, da Gentile e Cerniglia) - con gli arrangiamenti di Fabio Rizzo e Donato Di Trapani -che per la prima volta, dopo una lunga esperienza come duo cameristico, si misurano con un sound più pop ma non per questo meno sofisticato.

A raccontare la genesi di “Diventano Mare” è Irene, visto che proprio da lei prende vita questo “viaggio musicale” nel dramma contemporaneo della migrazione visto attraverso gli occhi di una donna e madre. Una scelta coraggiosa che induce alla riflessione sulla realtà più dura dei nostri giorni mettendo a fuoco un universo di sentimenti femminili e materni comuni a donne così diverse e lontane.

“Stavo allattando Maia, mia figlia nata da pochi mesi - racconta Irene Ientile - Il televisore era acceso e passavano le immagini di uomini e donne in mare, bambini con gli occhi devastati dall'orrore. Dicono che le madri, quando nasce un figlio, vedano il mondo attraverso un filtro che mette a fuoco solo ciò che è vitale ed essenziale per la sopravvivenza. Forse è per questo che ho immaginato cosa avrei portato con me se avessi dovuto fare un bagaglio di fortuna per partire l'alba seguente. Stringendo al petto mia figlia, non ho pensato a null’altro se non il mio stesso corpo fatto di contatto, carezze, sorrisi, calore. Da qui è nato il testo di “Diventano Mare”. La musica invece, “in un soffio, in un pomeriggio con Ornella al piano”.

Protagonista del video prodotto da Indigo Music, come detto, l’attrice Donatella Finocchiaro (diretta per l’occasione da Duilio Scalici) nei panni di una Madonna sulla quale spiccano i colori della tradizione russa (blu, rosso e giallo), colta nella posa della madre con in braccio un bambino che non c’è. L’ambiente è quello del seicentesco Palazzo Lampedusa, in pieno centro storico di Palermo. Ulteriore omaggio ad una città sempre più cuore pulsante della scena musicale isolana.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa