home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Uno di famiglia, 'ndrangheta da ridere

Sul set Frassica, Sermonti, Ocone per commedia di Federici

Uno di famiglia, 'ndrangheta da ridere

ROMA, 13 GIU - Una grande e lussuosa villa nel verde, a Roma Nord, interno giorno. Arriva il proprietario di casa, un boss della 'ndrangheta, Don Peppino (Nino Frassica), accolto dall'elegante e volitiva sorella Angela (Lucia Ocone) e il timido e riluttante Luca (Pietro Sermonti), maestro di dizione, preoccupato per il guaio in cui si è cacciato. E' una delle scene, girate con pochi ciak, vista la bravura degli attori, da Alessio Maria Federici, per la sua nuova commedia, Uno di famiglia, in arrivo nelle sale il 22 novembre con Warner Bros (anche coproduttrice con Cinemaundici). Un film che unisce situazioni comiche a frecciate ironiche sui lacci famigliari e malavitosi. Frassica, parlando con l'ANSA sul set, traccia un parallelo con la serie Rai di cui è fra gli interpreti, La mafia uccide solo d'estate: "In comune c'è il grottesco. Finalmente prendiamo in giro la mafia. Invece di disegnare questi personaggi cattivi, li disegniamo scemi, che è molto meglio. Il cattivo affascina, mentre nessuno vuole essere scemo".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa