home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

FIRENZE

Verso chiusura convento S. Marco Firenze

Pochi frati. Fu casa Beato Angelico, Savonarola e La Pira

Verso chiusura convento S. Marco Firenze

FIRENZE, 22 GIU - Il convento domenicano di San Marco a Firenze attivo dal '400, dove hanno vissuto nel corso dei secoli artisti come il Beato Angelico ma anche Savonarola, e, nello scorso secolo anche il 'sindaco santo' di Firenze Giorgio La Pira, si avvia alla chiusura. Ventilata da tempo per il progressivo assottigliamento della comunità ora è ufficiale: l'ordine dei Domenicani ha firmato il decreto di soppressione del convento, e adesso solo Papa Francesco, al quale alcuni dei frati di San Marco si appellano, potrebbe scongiurare la decisione. Non è servita una petizione internazionale che ha fatto il giro del mondo, finendo per essere sottoscritta da oltre 18mila firmatari, né il passo indietro ai domenicani chiesto dallo stesso cardinale e arcivescovo di Firenze Giuseppe Betori. I frati verranno trasferiti anche nel complesso di Santa Maria Novella mentre proseguirà l'attività della chiesa e del museo. La biblioteca invece perderà la sua autonomia e diventerà un fondo 'collegato' a quella di Santa Maria Novella.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO