home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

MILANO

Pearl Jam, fatica e furia rock

Vedder sfida problemi vocali con aiuto della band e dei 60mila

Pearl Jam, fatica e furia rock

MILANO, 23 GIU - Due ore di poesia e furia rock a costo di perdere la voce: così i Pearl Jam ed Eddie Vedder, vincendo i problemi che lo hanno costretto a cancellare la data di Londra, hanno resistito a Milano, con l'aiuto di oltre 60mila persone agli I-Days nell'area Expo. "Milano tira fuori il meglio di me - dice in italiano dal palco - Stasera canteremo insieme, stasera siete nella band". Ancora con la luce, la band è arrivata con la promessa di rendere la serata speciale: "Nel 1992 abbiamo suonato per la prima volta in Italia, oggi cominciamo con la prima canzone di quella sera", dice Vedder sempre in italiano, annunciando 'Release'. Da 'Elderly Woman...', i cori a supporto della voce affaticata di Vedder partono spontaneamente. Lo spettacolo sta nella musica, una serie di brani del canone grunge e non solo e il gruppo chiude le due ore con una serie di classici fino a 'Yellow Ledbetter', il congedo in cui risorge il ruggito di Vedder, commiato di una serata difficile e fuori dal comune.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa