home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

JESI (ANCONA)

Arte povera e Transavanguardia a Jesi

Da Chia a De Domincis, passando per Paladino e Pistoletto

JESI (ANCONA), 21 LUG - Le correnti artistiche dell'Arte Povera e della Transavanguardia in mostra a Jesi, fino al 4 novembre a Palazzo Bisaccioni. "Dentro un cielo compare un'isola. Le arti povere in Italia fra disegno e fotografia (1963-1980)" il titolo dell'esposizione a cura di Andrea Bruciati, direttore di Villa d'Este e Villa Adriana a Tivoli. La organizza la Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi, con il patrocinio di Mibact e Regione Marche. In mostra trentadue autori per raccontare un particolare punto di vista, quello della grafica e della fotografia, un movimento artistico italiano che ha avuto eco internazionale negli ultimi 50 anni, e che ha influito sullo sviluppo delle correnti artistiche a venire.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa