home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Fiona May, a teatro la Maratona di NY

Prima volta in palcoscenico per atleta che apre Festival di Todi

Fiona May, a teatro la Maratona di NY

ROMA, 19 AGO - ''Una gara sportiva o il teatro in fondo non sono così differenti. In entrambi i casi conta solo la prima. Salti, reciti, e se va bene è andata. Altrimenti dovrai fare meglio la prossima volta''. Parola di Fiona May, due volte campionessa mondiale di salto in lungo, oggi alla sua ''seconda vita'' da attrice. Dopo la fiction di Rai1 Butta la luna e il cortometraggio Guinea Pig di Antonello De Leo (e la vittoria a Ballando con le stelle), la May ora debutta anche in teatro, protagonista con Luisa Cattaneo di Maratona di New York, testo di Edoardo Erba per la prima volta al femminile, che il 25/8 aprirà il calendario del Todi Festival (a Roma a febbraio). In scena, con la regia di Andrea Bruno Savelli, la storia di due donne, letteralmente in corsa per tutto il tempo dello spettacolo. ''Ne è nato un racconto di come è cambiata la femminilità. Una riflessione sulle differenze tra uomini e donne - dice la May - Un testo che fa pensare e nel quale identificarsi''.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa