home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

CAGLIARI

"Design? Progettazione di un'esperienza"

Emanuele Tarducci incontra a Cagliari gli studenti dello IED

"Design? Progettazione di un'esperienza"

CAGLIARI, 14 SET - "Il designer è come un sarto che crea un abito su misura. Pensa uno spazio, lo configura e lo adatta, sapendo che saranno le persone poi a renderlo vivo, interattivo". Lo racconta Emanuele Tarducci, architetto, interaction designer romano intervenuto a Cagliari in occasione dell'Open Day all'Istituto Europeo di Design del capoluogo sardo, guidato da Monica Scanu. "Non si tratta solo di creare un oggetto o un ambiente - ha spiegato Tarducci agli studenti l'esperto di tecnologie elettroniche applicate a temi di Design - ma di progettare un'esperienza che coinvolge chi la crea e chi la fruisce. Quello che gli inglesi chiamano experience design". In occasione delle celebrazioni del cinquantenario del 1968, all'interno del Padiglione Italiano del Festival Internazionale del Cinema di Venezia, l'archidesigner romano ha collaborato con la Cappelli Identity Design, firmando una porzione dell'allestimento con la realizzazione di una installazione interattiva.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa