home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

GROSSETO

Capalbio vuole Asor Rosa suo 'cittadino'

Consegnata al sindaco Bellumori la petizione

Capalbio vuole Asor Rosa suo 'cittadino'

GROSSETO, 13 OTT - Consegnata al sindaco Luigi Bellumori di Capalbio (Grosseto) la petizione per la concessione della cittadinanza onoraria al professor Alberto Asor Rosa. L'iniziativa, lanciata da Adalberto Sabbatini - uno dei quattro fondatori dello stabilimento balneare Ultima Spiaggia - e fatta propria dall'associazione 'Il piacere di leggere', intende omaggiare la figura dello scrittore e critico letterario Alberto Asor Rosa, che da oltre 30 anni trascorre parte dell'anno a Capalbio. Nel testo della petizione si sottolinea il ruolo di Alberto Asor Rosa che "con costanza e tenacia, per oltre trent'anni, ha contribuito con le sue idee e con le sue prese di posizione a mantenere la Maremma e Capalbio territori intatti dove rimangono alti i valori della cultura, del rispetto, della natura e dell'armonia". "Accolgo con vivo entusiasmo la richiesta fatta arrivare dalla cittadinanza e da un importante gruppo di storici frequentatori di Capalbio", ha detto Luigi Bellumori annunciando l'intenzione di avviare l'iter.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa