home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

NAPOLI

Maraini, laurea ad honorem all'Orientale

"Rispetto e comprensione mentre Stati mettono dazi e pedaggi"

Maraini, laurea ad honorem all'Orientale

NAPOLI, 13 OTT - "Questa laurea per me ha un sapore speciale perché mi ricorda mio padre Fosco, che negli anni Trenta studiò all'Orientale con Giuseppe Tucci. Dunque l'Orientale mi è cara anche come memoria di famiglia. In un tempo di autarchie pericolose e inquietanti, la laurea in 'Letterature e culture comparate' ha oggi un valore di esemplarità. In una situazione che vede gli Stati tornare a chiudere le frontiere, a mettere dazi e pedaggi che ricordano scelte irresponsabili del passato, la comparazione che propone l'Orientale diventa sinonimo di rispetto e comprensione". Così la scrittrice Dacia Maraini commenta la laurea honoris causa in "Letterature e culture comparate" che le sarà conferita mercoledì prossimo, 17 ottobre, alle 11, dall'Università degli studi Napoli L'Orientale. "Una sorta di antidoto - prosegue la scrittrice - per promuovere la circolazione delle idee e delle persone, sapendo che storicamente i movimenti dei popoli non possono essere fermati, ma solo governati".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa