home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Festa Roma: Go Home, migranti e zombie

Ad Alice nella città horror 'sociale' di Luna Gualano

Festa Roma: Go Home, migranti e zombie

ROMA, 18 OTT - Alle tante apocalissi zombie protagoniste negli ultimi anni, si aggiunge quella originale e intelligente, con richiami d'attualità, creata da Luna Gualano per Go Home - A casa loro, horror indie presentato a Panorama Italia da Alice nella città, la sezione autonoma per le giovani generazioni della Festa del Cinema di Roma.Nella storia l'unico rifugio sicuro dal virus zombie che si diffonde nella periferia romana, è un centro d'accoglienza. Lo stesso contro cui il giovane neofascista Enrico (Antonio Bannò) stava manifestando con altri squadristi fino a qualche ora prima. Iniziata 'l'invasione' il ragazzo cerca rifugio proprio nella struttura e i migranti africani e mediorientali all'interno decidono di farlo entrare. Tra di loro ci sono Sara (Awa Koundoul) con il figlio, ancora bambino, Ali (Pape Momar Diop, immigrato di seconda generazione), il solitario Ibrahim (Sidy Diop), Victor, leader ideale del gruppo (Cyril Dorand Nzeugang Domche). Insieme cercano di gli zombie fuori, ma lo scontro è inevitabile.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa