home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Le voci di Sclavi, fra pioggia e alieni

L'autore di Dylan Dog firma il suo primo graphic novel

Le voci di Sclavi, fra pioggia e alieni

ROMA, 13 GEN - Un presente immerso nella pioggia, per strade affollate di facce cupe e insensibili a tutto, tra voci, paure, premonizioni, visioni, arrivi extraterrestri. E' l'ambientazione di Le voci dell'acqua, il primo graphic novel scritto dal maestro del racconto a fumetti e non solo, Tiziano Sclavi, illustrato dai disegni di Werther Dell'Edera, pubblicato da Fetrinelli Comics. L'autore di Dylan Dog, che nel suo percorso è stato anche giornalista, sceneggiatore televisivo, paroliere, e autore di vari racconti e romanzi, da Film (1974) a Il tornado di Valle Scuropasso (2006) regala in Le voci dell'acqua una collezione di sguardi rapidi e inquietanti (con un benvenuto accenno di ironia e qualche momento di pace, da un bacio tra la gente a un uccellino che becca su un davanzale), su ritmi, paradossi, violenze integrate e veleni di un vivere quotidiano collettivo, che ha portato Sclavi a preferire isolarsi, con tempi lenti e propri.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP