Notizie locali
Pubblicità

Spettacoli

Etna in Scena, ecco "Quel tragico invito a cena"

Di Enza Barbagallo

L'associazione culturale Truecolorsevents in collaborazione con la Compagnia "I Siciliani" ha riservato al pubblico di Etna in scena una chicca da non perdere. Questa sera (25 luglio) alle 21 al teatro Falcone e Borsellino di Zafferana etnea è di scena "Quel tragico invito a cena"  giallo comico in due atti  scritto diretto e interpretato da Matteo Favara.

Pubblicità

Qual è la fonte d'ispirazione? «Tante  volte quando guardiamo la Tv - spiega Favara -e soprattutto ascoltiamo i telegiornali pensiamo che  certi eventi capitano solo agli altri, certe coincidenze, luoghi comuni, certe  situazioni plateali o paradossali  le sentiamo lontane da noi, eppure sono vicine, possono toccarci in prima persona. Io ho voluto calcare la mano e creare momenti di assoluta comicità, imbastendo un piccolo giallo fatto di scambi di persona e colpi di scena per dimostrare che anche le cose più strane e improbabili non sono solo coincidenze, ma possono accadere anche a noi che ci troviamo a essere i protagonisti di quelle fiction, di quelle storie che abbiamo visto anche nei programmi televisivi».

Insomma può capitare a tutti di vivere le avventure  del protagonista di questa storia: il candido , ingenuo e frettoloso dott Lorenzo Baffo ( Matteo Favara) che  è stato sempre l'impiegato modello succube del suo datore di lavoro , un misterioso personaggio a capo di una società importante e megagalattica che lo invita  cena  a condizione che lo accompagni sua moglie. Ma la sua consorte mancherà tre giorni è a un Convegno di lavoro . Allora il nostro protagonista  decide  di portare con sé la domestica Cesira ( una splendida Rosita Trovato)  goffa , impacciata e certamente non di modi raffinati .  Ma  subentra un'ulteriore complicazione: deve farsi la barba e mancano le lamette. Così fa  una serie di chiamate e intercetta un tizio, un certo Dante Martorio ( Salvo Calandra ) che gli porterà le lamette. Per una serie di coincidenze lo scambia per il serial killer  di cui tutti tg parlano. Nel frattempo  suona alla sua porta una ragazza impaurita  interpretata da Rosa Lao.. ... Le cose si complicano Niente è come sembra. Alla fine  il pubblico resterà senza parole, perché l'apparenza inganna e molte verità nascoste verranno a galla per la gioia e il divertimento di quanti  saranno coinvolti  in questi ritmi scenici che saranno veramente veloci grazie alla bravura e alla professionalità dei nostri attori.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA