Notizie locali
Pubblicità

Spettacoli

X-Factor, 48 ore di attesa per i "live" con tre siciliani

Di Redazione

MONZA - Nella nuova sede della X Factor Dome, a Monza, è tutto pronto per la partenza della fase "live" del talent di casa Sky. 

Pubblicità

Malika Ayane, Samuel, Mara Maionchi e Sfera Ebbasta, hanno composto le loro squadre e si daranno battaglia a suon di note per otto serate di fila, a partire da questo giovedì. Per la Sicilia sono in lizza due catanesi, Nicola Cavallaro e Giordana Petralia, già esperti di "talent" il primo ha partecipato a The Voice of France, la seconda all'edizione italiana del programma.

Anche Federica Buda ha partecipato nel 2014 a "The Voice", poi al programma ForteForteForte di Raffaella Carrà arrivando in semifinale. Nel 2017 e nel 2018 ha affiancato Lorella Cuccarini con il ruolo di strega Gelida nel musical “La regina di ghiaccio”.

Federica Buda (al centro) con i Booda, Martina Bertini (bass & Co), Alessio Sbarzella (drummer e producer)

 
Mika e Coez saranno gli ospiti della prima serata, mentre Achille Lauro e Pilar Fogliati condurranno l’Extra Factor, che da quest’anno diventa un late night show. L'ex concorrente Luna Melis è invece al timone della striscia quotidiana X Factor Daily. «In ogni format c'è sempre una componente di ripetitività - ha detto Alessandro Cattelan, più che confermato alla conduzione - ma quest’anno ci sono delle novità e le scelte musicali vanno sempre più verso i concorrenti che sanno scrivere bene oltre che cantare». 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA