Notizie locali
Pubblicità
"Io e Te" sospeso per coronavirus, per Diaco tamnpone negativo

Spettacoli

"Io e Te" sospeso per coronavirus, per Diaco tampone negativo

Di Fabio Russello

Pierluigi Diaco - a quanto apprende l'Adnkronos - è appena uscito dall’Istituto San Gallicano di Roma, nel quartiere dell’Eur, dove si è sottoposto sia a tampone che ad esame sierologico. I risultati dovrebbero essere noti nel pomeriggio. Il giornalista-conduttore si è sottoposto agli esami dopo che la sua trasmissione 'Io e Te" (che doveva andare in onda ancora tutta questa settimana, alle 14 su Rai1) è stata sospesa in seguito ad un caso di positività all’interno del gruppo di lavoro del programma.

Pubblicità

Ieri una persona che lavora nel programma ha avvertito la Rai della propria positività ed subito è scattato il protocollo previsto dalla task force anti-Covid dell’azienda, che prevede la sospensione della trasmissione per permettere i controlli su tutte le persone entrate in contatto con la persona positiva ed evitare ulteriori contagi.
Diaco - a quanto si apprende - si collegherà oggi alle 14 da casa sua con La Vita in Diretta Estate, che si allungherà in questi giorni, prendendo anche lo spazio che era della trasmissione di Diaco, dalle 14 alle 15.40.

"Fortunatamente sia il tampone che l’esame sierologico, a cui mi sono sottoposto stamattina, sono negativi" ha detto Pierluigi Diaco, che si è sottoposto agli esami. "Il mio pensiero - dice Diaco all’Adnkronos - va alla collega che è risultata positiva e alla mia squadra. La collega positiva sarà ora sottoposta ad un nuovo tampone di controllo. Non so ancora se riusciremo a tornare in onda per le ultime puntate di Io e te previste fino a venerdì 4 settembre. Ciò che importa in questo momento è la sicurezza e la salute di tutti. Sono in contatto con la direzione di Rai1, che ringrazio per la costante vicinanza, per capire come procedere", conclude Diaco.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: