Notizie locali
Pubblicità
Maria Grever, il doodle di Google e quella canzone indimenticabile scritta dalla cantautrice messicana

Spettacoli

Maria Grever, il doodle di Google e quella canzone indimenticabile scritta dalla cantautrice messicana

Di Alfredo Zermo

Oggi 11 febbraio 2021 Google ha deciso di celebrare la cantautrice messicana Maria Grever con un doodle nell'homepage del motore di ricerca più popolare.

Pubblicità

Big G ha scelto la data odierna perché l'11 febbraio 1938 Grever registrò la canzone "Tipitipitin", che ottenne uno straordinario successo. 

Nata come María Joaquina de la Portilla Torres il 14 settembre 1885, nella città di León, Guanajuato, nel Messico centrale, Maria Grever è molto popolare per la canzone "What A Difference A Day Makes" (originariamente "Cuando vuelva a tu lado"), che è stata resa popolare da Dinah Washington ed è stata riproposta come cover da vari artisti.

Per i primi sei anni della sua vita, ha vissuto a Città del Messico, trasferendosi nella città natale di suo padre, Siviglia, nel 1888. La sua passione per la musica è nata già all'età di 4 anni quando ha fatto un canto natalizio per la sua scuola. 


María Grever ha studiato musica in Francia, con Claude Debussy e Franz Lenhard tra i suoi insegnanti. Nel 1900 è tornata in Messico per iniziare una carriera come compositrice, cantante e autrice di canzoni e ha proseguito i suoi studi musicali presso la scuola di solfeggio di sua zia.

Maria Grever ha studiato pianoforte, violino e canto, anche se un racconto della sua vita suggerisce che abbia imparato a leggere la musica solo nei suoi ultimi anni. A dire il vero, gran parte delle sue canzoni è stata scritta in una chiave.

La sua prima canzone pubblicata, "A una Ola" ("To a Wave", 1912), uscì quando lei aveva solo 18 anni e vendette circa 3 milioni di copie.

Nel 1907, l'allora 22enne de la Portilla, sposò Leo A. Grever, dirigente di un'organizzazione petrolifera americana, e nel 1916 divenne cittadina statunitense e si trasferì a New York City, dove visse per il resto della sua vita.

A partire dal 1920, María Grever ha trovato lavoro come compositrice di film, con la sua musica utilizzata come sottofondo dei film della 20th Century Fox e della Paramount Pictures. Contemporaneamente, Grever ha composto e registrato varie canzoni.


Il primo grande successo di María Grever è stato "What a Difference a Day Makes", o "Cuando Vuelva a Tu Lado", scritto nel 1934. 

 Ma il primo vero successo internazionale di Grever è stato “Júrame” (Promise, Love), un habanera-bolero interpretato in modo eccellente dal tenore José Mojica, ma nota ora soprattutto nella versione di Julio Iglesias (adattata anche in italiano con il titolo Pensami). Una canzone indimenticabile.

"Cuando vuelva a tu lado" ha invece vinto anche un Grammy grazie a Dinah Washington che registrò una cover in inglese della canzone nel 1959, otto anni dopo la morte di María Grever.

Uno dei più grandi obiettivi di María Grever con la sua carriera era quello di portare negli Stati Uniti comprensione e amore per la musica messicana.

Durante l'apice del suo successo, María Grever ha fatto tournée in America Latina e in Europa. A New York, la musica di Grever è stata ascoltata dal vivo in un gran numero di sale  della città.

María Grever ha composto oltre 800 canzoni - la maggior parte delle quali bolero - e la sua popolarità ha attraversato  America Latina, Europa e Stati Uniti. 

E' stata cantante, cantautrice, compositrice e insegnante di musica, riconosciuta universalemte come "più grandi compositori del Messico": è morta morì nel 1951 a New York dopo una lunga malattia all'età di 57 anni.

L'anno successivo María Grever è stata nominata "Woman of the Americas" nel 1952 dall'Unione delle donne delle Americhe (UWA) per i suoi successi.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: