home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Serie C, Lucarelli azzecca i cambi e Curiale regala al Catania il derby col Siracusa

Rossazzurri un po' opachi nel primo tempo, poi escono nella ripresa con un fondamentale successo che lascia aperta la corsa per la serie B

Serie C, Lucarelli azzecca i cambi e Curiale regala al Catania  il derby col Siracusa

CATANIA - SIRACUSA 1 - 0

CATANIA (4-3-3) Pisseri 6; Semenzato 6 (dal 31' s.t. Tedeschi s.v.), Aya 6, Bogdan 6,5, Marchese 6,5; Biagianti 7 (dal 31' s.t. Rizzo s.v.), Lodi 7, Mazzarani 6; Barisic 6 (dal 13' s.t. Manneh 7), Ripa 6 (dal 22' s.t. Curiale 7), Porcino 6,5 (dal 13' s.t. Di Grazia 7). A disp.: Martinez, Blondett, Bucolo, Brodic All. Lucarelli 7.

SIRACUSA (4-2-3-1) Tomei 6,5; Daffara 6, Giordano 6, Altobelli 6, Liotti 5,5; Spinelli 5,5 (dal 31' s.t. Toscano s.v.), Palermo 5,5; Parisi 5,5 (dal 26' s.t. Mangiacasale s.v.), Catania 6, De Silvestro 5,5 (dal 20' s.t. Caetano 5,5); Bernardo 5,5.A disp.: 
D'Alessandro, Punzi, Turati, Bruno, Di Grazia, Mancino, Marotta, Mazzocchi, Grillo. All. Bianco 5,5.

ARBITRO Schirru di Nichelino 6 (Abagnara di Nocera, Della Vecchia di Avellino).

RETI Curiale al 25' s.t.

NOTE ammoniti Biagianti, De Silvestri. Angoli 9-2, recupero 0' e 5'

CATANIA Come all'andata, il Catania aspetta e non passa nel primo tempo, ma nella ripresa trova lo spunto per conquistare un successo pesante battendo la rivelazione Siracusa. Il gol di Curiale, nella ripresa, premia la seconda parte del match che i rossazzurri hanno giocato più in avanti e con la continuità che non trovavano nel primo tempo. I cambi di Lucarelli sono stati azzeccati. All'inizio della ripresa ha sostituito tutti gli attaccanti ottenendo maggiore velocità. E l'uno a zero proietta il Catania di nuovo nella lotta per la promozione diretta, Lecce permettendo.

Primo tempo con il Catania a cercare lo spunto ma senza continuità. Lodi indirizza alto un colpo di testa su cross di Barisic; Ripa ha due occasioni. Prima colpisce di testa alto, nel finale di frazione a tu per tu spara su Tomei.

Nella ripresa subito la punizione di Lodi, deviata in angolo prodigiosamente da Tomei. Il Catania cresce di minuto in minuto, Lucarelli decide di cambiare tutto il fronte d'attacco. Prima toglie gli esterni Barisic e Porcino, poi Ripa. Entrano Di Grazia, Manneh e Curiale. Il passo dei rossazzurri cambia ed e è Curiale che approfittando di un lancio filtrante di Lodi anticipa il portiere firmando il decimo gol stagionale e il vantaggio.

Bianco corre ai ripari. Dentro l'ex di turno Calil (fischiatissimo) in avanti e Mangiacasale per Parisi. Esce anche Spinelli per Toscano in interdizione. Ma è il Catania a spingere ancora nel tentativo di chiudere i conti con un indiavolato Manneh uomo ovunque.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa