home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Serie C, il Siracusa sbanca il campo della Paganese

Bernardo e Altobelli regalano un prezioso successo alla squadra di Bianco

Serie C, il Siracusa sbanca il campo della Paganese

Mattia Altobelli

Paganese - Siracusa 1-2

Paganese (3-4-3): Gomis 6,5; Della Corte 6 (36' st Bensaja sv), Nacci 6, Carini 5; Meroni 6, Ngamba 6 (40' st Maiorano sv), Piana 5,5, Tascone 5,5; Cernigoi 6, Cesaretti 6,5, Cuppone 5,5 (17' st Boggian 5,5). A disp. Galli, Marone, Tazza, Negro, Bernardini, Pavan, Acampora, Grillo. All. De Sanzo 5,5


Siracusa (3-5-2): Tomei 6,5; Altobelli 7, Turati 6,5, Giordano 6,5; Parisi 6,5, Toscano 6, Palermo 6 (33' st Mazzocchi 6), Mancino 6 (1' st Daffara 6), Liotti 6,5; Bernardo 6,5 (14' st Scardina 6), De Silvestro 6 (14' st Calil 6). A disp. Genovese, Bruno, Di Grazia, Mangiacasale, Catania, Vicaroni, Marotta, Punzi. All. Bianco 6,5
 
Arbitro: Zingarelli di Siena 6,5

Reti: 7' st Bernardo, 12' st Cesaretti, 25' st Altobelli

Note: Spettatori un migliaio circa con buona rappresentanza ospite. Ammoniti Cesaretti della Paganese. Angoli 4-6. Rec. 1' e 5'

Pagani. Restituito lo "schiaffo" dell'andata. Il Siracusa sbanca il "Marcello Torre" e vendica, sportivamente parlando, il ko al De Simone, al termine di una gara molto combattuta e ben giocata da entrambe le formazioni.

La squadra di Paolo Bianco ha confermato il buon momento di salute, dopo la positiva prova di domenica a Brindisi e nella ripresa ha costruito il successo che mancava da tre giornate (quello esterno da inizio dicembre). Ad una buona ripresa è seguito un secondo tempo altrettanto frizzante. C'è stato un palo per parte (Giordano e Cesaretti), due grandi parate per ambedue i portieri (su Cernigoi bravo Tomei, altrettanto Gomis a chiudere su De Silvestro), poi tanto equilibrio su un campo ai limiti della praticabilità. Nel finale di tempo Bernardo, Liotti e Giordano ancora vicini al gol per gli azzurri, mentre nella ripresa sono arrivate le marcature. Ha sbloccato il Siracusa con Bernardo (alla sua terza rete stagionale) con un colpo ravvicinato, ha risposto poco dopo Cesaretti che già all'andata aveva bucato la porta azzurra quasi come se l'attaccante milanese avesse un conto aperto con la squadra che la scorsa estate lo tenne due giorni in prova senza poi metterlo sotto contratto.

Quindi dentro Scardina e Calil davanti e Siracusa a trazione anteriore tanto da costruire occasioni in serie proprio con i due neoentrati fino al colpo di testa vincente di Mattia Altobelli, uno degli ultimi arrivati in casa azzurra e al suo primo centro stagionale. Nel finale, padroni di casa riversati in avanti (occasioni per Ngamba, Cernigoi e Della Corte) e azzurri che falliscono il colpo del ko prima con Calil quindi con Mazzocchi (in entrambi i casi bravo Gomis a deviare in angolo).

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa