home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

TRENTO

Aru non si arrende, arriverò sino a fine

Campione italiano: "Devo però capire le cause del mio malessere"

Aru non si arrende, arriverò sino a fine

TRENTO, 21 MAG - Il giorno dopo il crollo nella tappa da Tolmezzo a Sappada (Udine), Fabio Aru decide di non arrendersi. Per il campione italiano in carica, "il Giro d'Italia continua". Dunque, nessun ritiro, come ipotizzato ieri in Friuli, alla vigilia dell'ultimo giorno di riposo del 101/o Giro d'Italia di ciclismo. "Ho iniziato questo percorso e voglio portarlo a termine, arrivando fino a Roma domenica prossima - le parole del sardo della Uae Emirates -. Riparto, ma prima valuteremo attentamente cos'è successo". Aru non fissa obiettivi. "Valuterò giorno dopo giorno - osserva -. Sabato, nella tappa dello Zoncolan, ho avvertito sensazioni non buone - conclude, dal ritiro del proprio team, a Trento -: per adesso il mio livello è questo, devo capire le cause".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa