home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Lopetegui, ieri il giorno più triste

"Non stavo così male da morte mia madre. Al Real sono felice"

Lopetegui, ieri il giorno più triste

ROMA, 14 GIU - "Ieri sono state le 24 ore peggiori della mia vita. Non stavo così dal giorno in cui morì mia madre. Però oggi è il giorno per me più felice, sono tornato al Real, e sono molto emozionato. Grazie presidente". Julen Lopetegui, accompagnato da moglie e figli, parla nel giorno della sua presentazione come nuovo allenatore del Real Madrid. "Quanto a tutto ciò che è successo - dice ancora Lopetegui -, il presidente lo ha spiegato benissimo. Quando c'è stato qualcosa da dire, la federazione è stata la prima a saperlo, e l'unica cosa che volevo era essere trasparente e onesto, e ci siamo comportati così. E poi ci sono stati precedenti del genere e io mi prendo le mie responsabilità, cosa che ho imparato a fare proprio stando nel Real quando ero molto giovane. Il saluto di ieri ai giocatori è stato surreale, ma bellissimo è stato vedere il loro affetto ed il rispetto nei miei confronti". "Cristiano Ronaldo? - continua - per me è il miglior giocatore del mondo e, senza dubbio, è meglio se rimane nel Real Madrid".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa