home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Mondiali: Capello,big lente e senza idee

'Visto il livello finora, rammarico per assenza Italia aumenta'

Mondiali: Capello,big lente e senza idee

ROMA, 18 GIU - Fabio Capello 'boccia' il Mondiale, o almeno ciò che si è visto finora. L'ex tecnico di Milan, Roma e Real Madrid esprime per l'Italia "il rammarico di non esserci. Visto il livello a cui stiamo assistendo, non altissimo, avremmo potuto esserci anche noi. Ma abbiamo fatto di tutti per non esserci". "La Spagna? faccio il tifo per Hierro che e' stato mio giocatore ma hanno sbagliato a mandare via Lopetegui. C'e' stata arroganza dal Real nel trattare il ct della nazionale senza avvisare ma sappiamo come e' fatto Florentino Perez". Finora, per Capello, è stato un Mondiale noioso perché "si è visto un calcio lento, la condizione fisica generale non è certo ottimale. Con il possesso palla ricercato continuamente, la sfera torna spesso all'indietro. Non si va verso la porta avversaria e quindi il possesso palla diventa fuffa. E' un modo di giocare rinunciatario. Si hanno poche idee, con i centrocampisti che danno palla all'indietro ogni volta che la recuperano. A deludermi più di tutti e' stato il Brasile".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa