home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

GENOVA

Pradè, l'addio alla Samp è difficile

Ferrero? Spero recuperi il rapporto con i tifosi

Pradè, l'addio alla Samp è difficile

GENOVA, 22 GIU - "Nella mia testa avevo voglia di altre cose, non c'è minimo contrasto con nessuno". Nel giorno del saluto alla Sampdoria Daniele Pradè, ormai ex responsabile dell'area tecnica blucerchiata, tiene a precisare che il suo non è un addio dettato da divergenze. "Lasciare la Samp non è una cosa facile, ma una scelta difficile che è maturata la settimana dopo la fine del campionato. Il mio lavoro è fatto di cambiamenti e di motivazioni. Amo lavorare con le idee e la fantasia e sono molto passionale e quello che mi ha proposto il presidente Pozzo è proprio questo. Futuro all'Udinese quindi con la Sampdoria che ha già trovato in Walter Sabatini il sostituto. "Un consiglio? No. È una persona seria e preparata. Piuttosto gli auguro di vincere un titolo". L'ultimo augurio al presidente Ferrero: "Spero riesca a recuperare il rapporto coi tifosi".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa