home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

MILANO

Atletica: devastata pista campioni

Nel Milanese, 'atto deliberato' nel giorno omologazione Fidal

Atletica: devastata pista campioni

MILANO, 14 SET - Doveva essere il giorno della rinascita, l'arrivo del tecnico della Fidal che avrebbe ridato l'omologazione a uno dei campi storici dell'atletica italiana. Invece la pista di San Donato Milanese (Milano) dove hanno corso e saltato campioni come Fiona May, Gennaro Di Napoli, Andrea Nuti, Antonella Bevilacqua e Manuela Levorato è stata danneggiata nella notte tra mercoledì e giovedì. Una parte del nuovo fondo costato 700mila euro è stato distrutto, probabilmente con un piccone o una pala, "in maniera consapevole da una mente malata", come spiega Renzo Fugazza, che nel 2009 ha creato la Società Studentesca San Donato sulle ceneri della storica Snam. "Qui sono state scritte pagine della storia dell'atletica italiana - La Federazione è allibita e i nostri ragazzi hanno pianto quando hanno visto come è ridotto il campo". La Fidal ha comunque dato l'omologazione che verrà definitivamente firmata quando il campo verrà riparato "speriamo in una settimana", ha detto l'assessore allo sport Andrea Battocchio.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa