home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Il Catania domina il derby col Trapani
Il 3 a 1 manda in visibilio il Massimino

Una doppietta di capitan Lodi e la rete di Marotta lanciano i rossazzurri. Gol della bandiera granata di Golfo. Ma nel primo tempo i traoanesi hanno sbagliato un rigore

Il Catania domina il derby col TrapaniIl 3 a 1 manda in visibilio il Massimino

(Foto Galtieri)

CATANIA - TRAPANI 3 - 1

CATANIA (4-2-3-1) Pisseri 6; Ciancio 6, Aya 7, Silvestri 6,5, Baraye 5 (dal 1' s.t. Calapai 6); G. Rizzo 6 (dal 31' p.t. Biagianti 7), Angiulli 7 (dal 32' s.t. Bucolo s.v.); Barisic 5,5 (dal 16' s.t. Vassallo 5), Lodi 7,5, Manneh 7; Marotta 7 (dal 32' s.t. Curiale s.v.). (Pulidori, Fabiani, Lovric, Scaglia, A. Rizzo, Llama, Brodic). All. Sottil 7.

TRAPANI (4-3-3) Dini 5,5; Scrugli 5,5, Mulè 5,5, Pagliarulo 5,5, Ramos 5,5; Costa Ferreira 6,5 (dal 16' s.t. Toscano 6), Taugourdeau 6,5, Corapi 6,5; Tulli 6 (dal 16' s.t. Nzola 6), Evacuo 5,5 (dal 36' s.t. Dambros s.v.), Golfo 6. (Kucich, Ingrassia, Garufo, Canino, Da Silva, D'Angelo, Aloi, Girasole, Ferretti). All. Italiano 6.

ARBITRO Amabile di Potenza 6,5 (De Palma di Foggia, Di Benedetto di Barletta).

RETI Lodi (C) su rigore al 2', Marotta (C) al 4', Lodi (C) al 15', Golfo (T) al 25' s.t.

NOTE spettatori 12 mila, espulso Vassallo al 46 's.t.,  ammoniti Taugordeau, Silvestri; angoli 2-4; recupero 2' e 5'

CATANIA All'inferno al ritorno. Dalla sofferenza all'apoteosi. Il Catania piega il Trapani dopo un tempo di estrema sofferenza e dopo aver rischiato di capitolare dal dischetto. Evacuo ha fallito il colpo del ko e da lì è nata la riscossa fino al 3-1 finale.

Primo tempo ricco di spunti, quasi tutti di marca granata. Costa Ferreira impegna Pisseri, Evacuo a porta vuota spara sul portiere. Al 30' l'episodio del rigore di Evacuo (che poco prima a porta vuota aveva spedito a lato) che calcia sulla traversa divorandosi un gol possibile, anzi quasi certo. L'azione scaturisce dall'inserimento in area di Tulli, atterrato irregolarmente da Baraye.

Il Catania soffre, solo nel finale Angiulli dalla distanza timbra la traversa. A centrocampo i rossazzurri, intanto, si sono riorganizzati con l'ingresso di Biagianti per Rizzo, uscito in barella per un infortunio al gomito e ricoverato in ospedale per accertamenti.

Nella ripresa l'apoteosi. Lodi sblocca su rigore (fallo di Taugordeau su tiro di Angiulli dopo un primo tentativo di Biagianti), raddoppia due minuti dopo Marotta da posizione impossibile, decentrato sulla sinistra, dopo una fuga di Manneh, triplica Lodi risolvendo una mischia cominciata su cross di Calapai. Il Trapani accorcia con una girata di Golfo, poi ammaina bandiera.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa