home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Serie C, trasferta amara per la Leonzio: sul campo della Vibonese è 1 a 0

Dopo un primo tempo con poche emozioni, decide un gol di testa di Bubas al 59’: vani i tentativi ospiti di acciuffare il pari

Serie C, trasferta amara per la Leonzio: sul campo della Vibonese è 1 a 0

VIBONESE – SICULA LEONZIO 1-0

VIBONESE (3-5-2): Mengoni 6; Camilleri 6, Malberti 6, Tito 6; Finizio 6, Scaccabarozzi 6 (78’ Prezioso 6), Obodo 6, Melillo 7 (87’ Franchino sv), Collodel 6; Bubas 6,5 (87’ Cani sv), Taurino 6,5 (92’ Maciucca sv). A disp. Viscovo, Carrozza, Donnarumma, De Carolis, Raso, Di Santo. All. Orlandi 6,5.

SICULA LEONZIO (4-3-3): Narciso 6; Talarico 5,5 (72’ Squillace 6), Ferrini 6, Laezza 6, M. Esposito 6; D'Angelo 5,5, G. Esposito 6, Marano 6; Gammone 5,5 (72’ Russo 6), Sainz-Maza 5,5 (60’ Rossetti 6), Ripa 6. A disp. Polverino, Brunetti, Palermo, Giunta, Vitale, De Felice. All. Bianco 5.5.

ARBITRO: Alessio Clerico di Torino (assistenti: Francesco D’Apice e Michele Somma di Castellammare di Stabia).

RETE: 59’ Bubas.

NOTE: 2.000 spettatori circa. Ammoniti Melillo (V), Tito (V), Marano (L), Laezza (L), Ripa (L). Corner: 4-4. Recupero: 3’ e 5’.

Cade la Sicula Leonzio sul campo della Vibonese. A decidere il match un gol di Bubas nel secondo tempo che ha permesso alla squadra di Orlandi di conquistare tre punti dinanzi al proprio pubblico.

Dopo una prima fase di studio cominciano a punzecchiarsi le due formazioni nonostante i ritmi non siano elevati. Poche le azioni da gol. Al 15’ tenta il colpo Marano ma l’ex Camilleri chiude in corner. Da quel momento si sveglia la Vibonese presa per mano da Melillo. Alla mezzora arriva la prima vera azione pericolosa della Leonzio ma il tiro di D’Angelo finisce fuori.... Al 34’ sale in cattedra Narciso su Taurino in acrobazia. La Vibonese spinge e su corner colpisce la traversa con Bubas. Nei minuti finali un tiro per parte: da un lato ancora Taurino di testa, dall'altra Esposito che di sinistro spedisce sopra la traversa.

Il secondo tempo vede la Vibonese in gol al 59’ con un colpo di testa di Bubas che piega la difesa bianconera. I padroni di casa dopo il vantaggio si chiudono difendendo il risultato in ogni modo. Addirittura al 73’ sono i rossoblu a sfiorare il raddoppio con Taurino che sbaglia da pochi passi. Nel finale la Leonzio tenta di costruire al fine di trovare il pari ma i padroni di casa a denti stretti conquistano l’intera posta in palio. 



COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa