home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Mondiali Assoluti sollevamento pesi: da venerdì tre siciliani in pedana nel Turkmenistan

E saranno due atleti nisseni, Mirco Scarantino e Alessandra Pagliaro, tra i primi a scendere in pedana

Mondiali Assoluti sollevamento pesi: da venerdì tre siciliani in pedana nel Turkmenistan

Mirco Scarantino e Alessandra Pagliaro

Il Turkmenistan, lo stato dell'Asia centrale confinante con l'Afghanistan, l'Iran, il Kazakistan e l'Uzbekistan e che si affaccia sul Mar Caspio, da domani al 10 prossimo diventerà la capitale del sollevamento pesi. Questa nazione che fino al 1991 faceva parte dell'Unione Sovietica e famosa per i ricchi  giacimenti di gas, ospiterà ad Ashgabat i Mondiali Assoluti che con le nuove categorie di pesi, assegneranno i primi punti per il ranking individuale che permetterà di staccare il «pass» per i Giochi di Tokyo 2020. Una nutrita spedizione azzurra guidala dal presidente della Federpesistica azzurra, il nisseno Antonio Urso e che potrà contare sul talento di tre campioni della fiorente scuola siciliana. Due arrivano dai recenti Europei Under 23 e junior in Ungheria, dove 8 delle 16 medaglie azzurre hanno parlato siciliano con il nisseno Mirco Scarantino che ha vinto il 10° titolo continentale in carriera e ottenuto ben tre ori nella finale dei 56 kg: strappo, slancio e totale. Non è stata da meno l’altra nissena Alessandra Pagliaro che in Turkmenistan sarà in gara nei 48 kg dove ha vinto tre bronzi (slancio, strappo e totale).

E saranno proprio i due nisseni tra i primi a scendere in pedana ai Mondiali, impegnati venerdì nelle due nuove categorie: 55 kg per Mirco e 45 kg per Alessandra, mentre la terza siciliana in azzurro, la palermitana Giorgia Russo sarà in gara sabato nella finale dei 49 kg. In Turkmenistan c’è anche Giovanni Scarantino, il nisseno che da atleta ha partecipato a tre edizioni dei Giochi Olimpici e adesso oltre ad avere scoperto e lanciato in orbita il figlio Mirco (il giovane, classe 1995 vorrebbe emularlo visto che ha già partecipato a due edizioni delle Olimpiadi: Londra 2012 e Rio 2016) da tecnico fa parte in pianta stabile dello staff azzurro.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa