home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Serie C, Leonzio corsara: battuta la Paganese

Gol lampo di Ripa, poi i bianconeri controllano senza problemi

Serie C, Leonzio corsara: battuta la Paganese

Paganese – Sicula Leonzio 0-1

Paganese ( 3-5-2): Galli 5; Tazza 6, Piana 6 ( 81’ Garofalo 6), Diop 6; Carotenuto 6 ( 65’ Longo 6), Fornito 6, Sapone 6 ( 46’ Parigi 6), Gori 6 ( 32’ Gaeta 6), Della Corte 6 ( 81’ Della Morte 6); Scarpa 5.5; Cesaretti 5,5. A disp: Cappa, Santopadre, Gargiulo, Amadio, Verdicchio, Cappiello, Alberti. All. Fusco 5.5.

Sicula Leonzio ( 4-3-3): Narciso 6; M.Esposito 6, Laezza 6,5, Ferrini 6, Squillace 6,5 ( 60’ De Rossi 6); Marano 6,5 ( 60’ Cozza 6), G.Esposito 6 ( 72’ Russo 6), Gammone 6,5; Rossetti 6, Ripa 6,5 ( 83’ Giunta 6), Sainz Maza 6 (46’ Gomez). A disp.: Polverino, Talarico, Aquilanti, Palermo, D’Angelo, De Felice, Vitale. All. Paolo Bianco 6.
Arbitro: Andrea Zingarelli di Siena; assistenti: Nicola Mariottini di Arezzo e Davide Meocci di Siena

Reti: 1’ Ripa.

Note: 700 spettatori circa. Ammoniti: Piana (P), Fornito (P), Tazza (P), Laezza (L). Corner: 3-8. Recupero: 4’ e 5’


Pagani. Prova di forza della Sicula Leonzio che conquista tre punti fondamentali contro la Paganese di scena al “Torre” al termine di un match ben giocato dalla squadra lentinese contro i campani.

I bianconeri avanti dopo appena 30” , trovano la via del gol grazie a Ripa che approfitta di un errore del portiere Galli per insaccare. Una rete che permette ai bianconeri di poter gestire nel migliore dei modi il risultato di un match che nel corso della prima frazione di gioco si è fermato troppo volte. La squadra di Bianco però ha cercato di pungere i campani sempre con Ripa e poi con Rossetti, soprattutto nei minuti di recupero, che non riesce a poggiare in rete un pallone ben servito dallo spagnolo Sainz-Maza.

Nel secondo tempo appare ancor più brillante la squadra ospite che chiude la Paganese nella propria metà campo alla ricerca di un raddoppio che sfiora in diverse occasioni ancora con Rossetti che al 63’colpisce l’incrocio dei pali. I campani con Scarpa e Cesaretti cercano di rientrare in partite ma la difesa bianconera gestisce il risultato nel migliore dei modi. Leonzio che adesso può pensare al match contro la Viterbese di scena martedì sera valida per il recupero della 1° giornata di campionato.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa