home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

WASHINGTON

Huawei:Trudeau,da Cina interessi-minacce

Ministro sicurezza pubblica Ottawa: 'Non ci faremo intimidire'

Huawei:Trudeau,da Cina interessi-minacce

WASHINGTON, 19 GEN - "Tutti i Paesi dovrebbero essere preoccupati dal fatto che Pechino mescola i suoi interessi commerciali con la minaccia di conseguenze se il Canada non fa quello che vuole la Cina": lo ha detto il premier canadese Justin Trudeau, dopo che Pechino ha arrestato due cittadini del suo Paese in un apparente tentativo di ottenere la liberazione della dirigente di Huawei Meng Wanzhou, arrestata a Montreal su richiesta Usa per il sospetto di aver aver violato le sanzioni americane all'Iran. Anche il ministro canadese per la sicurezza pubblica, Ralph Goodale, ha detto che Ottawa non si farà dissuadere dalla minaccia cinese di rappresaglie se Huawei sarà esclusa dalle forniture per la rete 5G, come hanno già fatto altri Paesi, a partire dagli Usa, nel timore che possa essere usata per spionaggio.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP