home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Serie C: Catania, ciao primo, secondo e terzo posto, il derby va al Trapani

Per i granata segna Tulli, Lodi coglie un palo, ma è troppo poco. Ora c'è da riflettere

Serie C: Catania, ciao primo, secondo e terzo posto, il derby va al Trapani

Matteo Di Piazza (foto Filippo Galtieri)

Trapani. Altro che primo posto, manco secondo e terzo. Il Catania perde derby e campionato. In trasferta i rossazzurri non tirano in porta con efficacia e subiscono l'acrobazia di Tulli. Fine dei giochi, adesso bisognerà ridisegnare le strategie. Il palo di Lodi grida vendetta, ma è troppo poco per recriminare. Trapani abile a gestire e affondare, vittoria meritata, quella dei granata.

Quattromila persone, gemellaggio tra tifosi, ma agonismo elevatissimo in campo. Trapani e Catania sanno che il confronto in notturna deve indicare la strada nell'immediato futuro. Vietato pareggiare, ma il match è subito equilibrato.

Difese attente, i rossazzurri cercano di sbloccarla sui piazzati, ma a metà primo tempo Lodi ha l'occasione dal vertice sinistro dell'area, indirizza benissimo la conclusione sul palo più lontano, ma Dini viola e devia in angolo.

Anche Pisseri vola, sulla punizione dalla distanza di Taugourdeau, anche in questo caso palla in angolo. Nel finale i rossazzurri sfiorano il gol su una svista di Dini, ma Carriero ha un rimpallo sfavorevole e non riesce a deviare in porta.

Nel secondo tempo il Trapani preme e passa. Dopo il gol annullato ad Aya su rovesciata volante, ma era in netto fuorigioco, ecco l'acrobazia regolare di Tulli, entrato nel primo tempo al posto di Fedato (stiramento) che sorprende Pisseri. Subito dopo Evacuo non aggancia di testa il cross del possibile raddoppio.

I rossazzurri reagiscono, Carriero prova dalla distanza, sulla ribattuta del portiere segna Di Piazza ma è ancora fuorigioco. La punizione di Lodi dal limite si stampa sul palo e qui il Catania impreca per la sfortuna, continuando a restare alto per arrivare al pareggio. Nel finale Pisseri fuori dall'area rischia il 2-0, Tulli lo grazia. Sipario. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP