Notizie locali
Pubblicità

Sport

Calcio Catania, Sottil dopo l'esonero: «Ho le mie colpe, ma anche Pisseri...»

Di Giovanni Finocchiaro

CATANIA - Andrea Sottil, esonerato ieri dal Calcio Catania dopo gli ultimi deludenti risultati che hanno fatto scivolare la squadra dal secondo posto al quarto posto, ha affidato a Tutto C il suo pensiero: «Mi spiace interrompere il rapporto, vivo il Sicilia e conosco l'ambiente. Ne saremmo usciti bene. Paghiamo i 75 giorni di stop in attesa di capire in quale campionato avremmo giocato, abbiamo dovuto subito rincorrere, poi abbiamo anche giocato 11 partire in un mese». Sottil ha poi aggiunto: «Ho le mie colpe, ma abbiamo perso partite per responsabilità individuali sia a Trapani, come a Bisceglie e a Siracusa e anche a Viterbo». Ecco la stoccata a Pisseri: «Leggo che arriverà un nuovo portiere, non me ne voglia Pisseri, che ha sempre giocato, ma questa era una situazione che avevo evidenziato ad agosto, forse non sbagliavo».

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA