Notizie locali
Pubblicità

Sport

Il Papu Gomez gioca la Champions, ma non dimentica il Catania

Di Leonardo Zermo

Due giorni fa la pagina Instagram calcistica “433” ha scritto un post in cui chiedeva di scegliere un tiratore per calciare una punizione decisiva sul punteggio di 1-1 al minuto 94’. Tra le scelte c’erano David Beckham, Cristiano Ronaldo, Juninho Pernambucano, Lionel Messi, Andrea Pirlo e Ronaldinho. Insomma, i migliori tiratori degli ultimi anni. Tra i tanti commenti che esaltavano la tecnica di questi immensi campioni, su tutti Juninho, Beckham, Messi e Ronaldinho, spicca quello del “Papu” Gómez. L’ex stella del Catania, ora in forza all’Atalanta che parteciperà ai gironi della prossima Champions League, sorprendendo un po' tutti ha commentato con il nome di “Ciccio Lodi”, ricordando le grandi qualità dell'attuale centrocampista rossazzurro sui calci piazzati.

Pubblicità

Il suo intervento, tra quelli che ha ricevuto più 'like', è stato poi ri-postato dalla pagina italiana “calciatoribrutti” e l’attaccante atalantino ha aggiunto un altro commento: “Onesto”. A rimarcare che lo specialista rossazzurro è stato tra i migliori tiratori di punizioni che l'argentino ha incontrato nella sua carriera.

Negli ultimi giorni il Papu è stato un vero e proprio protagonista sui social grazie al post in cui ha ironicamente voluto sottolineare la fatica del ritiro, mostrando la propria faccia invecchiata da un’applicazione che dopo quell’episodio è diventata virale. Ma nonostante la notorietà e l'impegno per la preparazione pre-campionato il fantasista non dimentica il Catania, squadra che lo ha lanciato e fatto apprezzare in Serie A, e i suoi ex compagni in rossazzurro.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA