Notizie locali
Pubblicità

Sport

Siracusa in D, il sindaco Italia riapre i termini: strada libera per Cutrufo

Di Manuel Bisceglie

La telenovela Siracusa calcio non ha fine. Il sindaco Francesco Italia ha riaperto i termini per il bando che consentirà la partecipazione alla prossima Serie D. I termini erano scaduti martedì sera con l’unica offerta dell’imprenditore piemontese Giancarlo Tavagin che aveva già diretto l’Atletico Catania un anno fa per alcuni mesi non senza polemiche. Un’offerta che, però, sembrerebbe essere risultata incompleta al sindaco Italia tanto da indurre il primo cittadino a riaprire i termini per il bando che scadrà sabato alle ore 10. Per l’iscrizione in D ci sarà invece tempo fino alle ore 15 di lunedì e al momento in pole position sarebbe rimasto l’ex presidente Gaetano Cutrufo.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA