Notizie locali
Pubblicità

Sport

Serie C, per il Catania cambia il vento in trasferta: poker a Rieti

Di Giovanni Finocchiaro

Rieti-Catania 1-4

RIETI (3-4-3): Addario 4, Gigli 4,5, Granata 4,5, Zanchi 6; Esposito 5,5, Palma 5 Zampa 5, Tirelli 5 (86' Del Regno s.v.); De Paoli 5 (61' Marino 5), Beleck 5 (61' De Sarlo 6,5), Marcheggiani 5 (86' Poddie s.v.). A disp.: Lazzari, Pegorini, Arcaleni, Sette, Bellopede. All. Caneo 5.

Pubblicità

CATANIA (4-3-3): Furlan 6; Calapai 6,5, Esposito 6, Silvestri 6, Pinto 6,5; Biondi 6,5 (58' Barisic 7), Rizzo 6,5, Dall’Oglio 5; Di Molfetta 7 (77' Catania 6), Di Piazza 6,5 (77' Curiale 6), Mazzarani 6 (47' Biagianti 6). A disp.: Martinez, Noce, Bucolo, Marchese, Llama, Rossetti. All. Lucarelli 6.

ARBITRO: Acanfora di Castellammare di Stabia 6 (Pappagallo-Abruzzese).

MARCATORI: 15', 49' Di Molfetta, 69' Di Piazza, 75' De Sarlo, 83' Catania

NOTE: Ammoniti: Zampa, Granata (R), Dall'Oglio, Biagianti (C). Espulsi: al 32' Granata (R) per doppia ammonizione, al 46' Dall'Oglio (C) per doppia ammonizione.

 


Un successo nettissimo in casa di una squadra modestissima, il Rieti, permette al Catania di sbloccarsi in trasferta dopo sei sconfitta esterne di fila. Era importante, per i rossazzurri, conquistare tre punti concedendosi una continuità dopo il passaggio del turno ottenuto in settimana a Potenza.

Lucarelli sceglie il 4-3-3 con una linea a quattro senza Biagianti, collocato in panchina inizialmente. In mezzo assente ancora Lodi non convocato ufficialmente per problemi influenzali. Al suo posto Rizzo a coprire la difesa, con Biondi e Di Molfetta incaricati di correre a più non posso. Il match s’è sbloccato con Di Molfetta che di destro batte il portiere avversario dopo un pasticcio della difesa di casa. Il Rieti perde Granata per doppia ammonizione, nella ripresa si accomoda fuori anche il rossazzurro  Dall’Oglio (doppio giallo anche per lui) ma il Catania raddoppia ancora con un diagonale di Di Molfetta. Il tris è di Di Piazza, pescato dalla destra da un cross di Barisic.

Il Rieti accorcia con De Sarlo, complice una dormita della difesa, ma Lele Catania – entrato in campo da pochi minuti – va a firmare il 4-1 finale. I rossazzurri timbrano una traversa con Di Piazza e falliscono più volte il quinto gol, specie con lo stesso Lele Catania. Unico neo il battibecco tra Di Piazza e una parte dei 31 tifosi arrivati fino a Rieti. Dopo il suo gol, l’attaccante non ha esultato.

[gallery id="309639" link="https://www.lasicilia.it/gallery/gallery/309639/catania-rieti-le-foto-piu-belle-della-prima-vittoria-esterna-dei-rossazzurri.html"]

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA