Notizie locali
Pubblicità
Serie C, Ciccio Lodi saluta Catania e va alla Triestina: «Ma non è un addio»

Sport

Serie C, Ciccio Lodi saluta Catania e va alla Triestina: «Ma non è un addio»

Di Redazione

CATANIA - Un addio sofferto. Francesco Lodi saluta per la seconda volta Catania: ufficiale il trasferimento a titolo definitivo alla Triestina del 35enne centrocampista campano che in rossazzurro, fra il 2011 e il 2019, a più riprese, ha collezionato complessivamente 206 presenze e 50 gol.

Pubblicità

«E' tutto così strano. Io con un’altra maglia. Io senza l’Etna a proteggere me e la mia famiglia. Io senza la mia seconda pelle. Quella rossa e azzurra - il messaggio con cui Lodi ha voluto congedarsi dal pubblico etneo - E’ stato un gesto d’amore anni fa di tornare a Catania e lasciare la serie A. Così come gesto d’amore e d’affetto verso questa società, è questo mio addio. Non avrei mai messo in difficoltà il mio Catania. Ed allora vado via. Non ci avevo mai pensato. Non era in preventivo. Ero convinto di chiudere la mia carriera a Catania. Ma è andata così. Amo Catania. Amo il Catania. E sarò per sempre rossazzurro. Non farò mai nessunissima polemica, perchè il mio legame con questa città e questa società è stato, sarà e resterà eterno. Ciao Catania. Non sarà mai un addio. Mai. Perchè questa sarà per sempre casa mia». 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA