Notizie locali
Pubblicità
Serie C, niente miracolo della Sicula Leonzio: vince il Bari

Sport

Serie C, niente miracolo della Sicula Leonzio: vince il Bari

Di Rosario Sortino

Bari – Sicula Leonzio 1-0

Bari (4-3-1-2): Frattali 6, Corsinelli 6 (84’ Berra s.v), Sabbione 6, Perrotta 6, Costa 6; Scavone 6 (69’ Awua 6), Schiavone 6, Maita 6 (92’ Kupisz s.v), Laribi 6,5 (69’ Terrani 6), Antenucci 6 (69’ D’Ursi 6), Simeri 6,5. A disp. Marfella, Liso, Esposito, Neglia, Bianco, Folorunsho, Ferrari, Cascione. All. Vincenzo Vivarini 6.
Sicula Leonzio (3-5-2): Adamonis 6; Ferrara 6, Bachini 6,5, Tafa 6; Lia 6 (57’ Parisi 6,5), Palermo 6, Bucolo 6,5, Maimone 6 (77’ Sicurella 6), Sabatino 6; Lescano 6 (68’ Scardina 6), Grillo 6 (68’ Catania 6). A disp. Polverino, De Rossi, Sosa, Ferrini,Terranova, Governali. All. Vito Grieco 6.
Arbitro: Filippo Giaccaglia di Jesi 6
(Pierdipalumbo di Torre Annuziata e Nasti di Napoli)
Reti: 39’ Simeri
Note: Spettatori 10.174 di cui 2368 paganti e 7806 abbonati. 0 ospiti. Ammonito: Maita (B), Frattali (B), Vivarini tecnico del Bari, Scardina (L).
Corner: 2-4. Recupero: 1’e 5’.

Pubblicità

BARI. La Sicula Leonzio cede il passo al Bari al termine di una partita combattuta fino alla fine. I bianconeri di Vito Grieco avrebbero sicuramente meritato il pareggio dopo aver giocato a viso aperto contro la corazzata di Vivarini. Equilibrio in campo nella prima frazione di gioco interrotto dal gol di Simeri al 39’ su invenzione di Antenucci che trafigge Adamonis. I leontini non ci stanno e nel secondo tempo mettono in crisi la formazione pugliese. Nel finale, forcing della Sicula Leonzio che ha addirittura sfiorato il pari con Sicurella nel finale e poi addirittura con Adamonis sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Se è questa la Leonzio di Grieco, ci sarà da divertirsi fino alla fine del campionato.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: