Notizie locali
Pubblicità
Serie C, il solito Catania da trasferta crolla nel finale a Viterbo

Sport

Serie C, il solito Catania da trasferta crolla nel finale a Viterbo

Di Redazione

Viterbese-Catania 2-0

VITERBESE (3-5-2): Pini; Bianchi (61′ Urso), Markic, Baschirotto; De Giorgi, Bensaja, Bezziccheri (45′ Molinaro), Besea (45′ Sibilia), Errico; Tounkara (75′ Culina), Bunino (60′ Simonelli). A disp. di Calabro: Maraolo, Vitali, Zanoli, De Santis, Antezza, Ricci. All. Calabro

Pubblicità

CATANIA (3-5-2): Furlan; Mbende, Biagianti, Marchese; Calapai (83′ Di Molfetta), Biondi (45′ Salandria), Vicente (74′ Rizzo), Mazzarani, Pinto (83′ Manneh); Sarno (58′ Curcio), Barisic. A disp. di Lucarelli: Martinez, Pino, Manneh, Di Molfetta, Distefano. All. Lucarelli

ARBITRO: Francesco Meraviglia (Pistoia).

RETI: 82′ Molinaro, 87′ Bensaja

NOTE: 0′ di recupero primo tempo. Ammoniti Biondi, Besea, Baschirotto, Curcio.

 


VITERBO - Dopo la goia casalinga contro l'Avellino il Catania torna sull'altalena delle emozioni ed esce decisamente triste dalla trasferta sul campo della Viterbese dove viene sconfitto per 2 a 0: un risultato maturato nei minuti finali con i gol di Molinaro all'82 e Bensaja all'87' proprio quando la gara sembrava avviarsi verso un 0 a 0 che forse sarebbe stato più giusto e che comunque non avrebbe dato un altro brutto colpo al morale dei rossazzurri, ancora incapaci di imporre il loro gioco fuori dalle mura amiche.

Gli uomini di Lucarelli hanno mostrato anche qulache segno di nervosismo probabilmente dovuto a un gara che nel primo tempo aveva visto gli etnei andare più vicini al gol del vantaggio con Vicente. Ma subito dopo il gol di Molinaro, infatti l'allenatore del Catania ha deciso di mandare in campo Manneh al posto di Calapai, che pochi secondi dopo si è clamorosamente fatto espellere dalla panchina per qualche frase di troppo a indirizzo dell’arbitro. A quel punto il Catania era già sfaldato e disunito e la Viterbese ha trovato falcilmente il colpo del ko.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA