Notizie locali
Pubblicità
La Sicula Leonzio battuta dal Catanzaro

Sport

La Sicula Leonzio battuta dal Catanzaro

Di Rosario Sortino

Lentini (Siracusa) - La Sicula Leonzio esce sconfitta dal match casalingo di questo pomeriggio contro il Catanzaro di Gaetano Auteri. Al di la dell'avversario, era troppo importante per la squadra bianconera far punti e cominciare la risalita ed invece i tre punti vanno ai giallorossi. Catanzaro, protagonista di buon trame di gioco, trova il vantaggio con Riggio al 14'. Reagisce la Leonzio con Bucolo alla mezzora con un tiro dalla distanza ma è ancora la formazione calabrese a trovare il raddoppio con Tulli. Nel secondo tempo, più Leonzio, anche se è sempre il Catanzaro ad avere le occasioni migliori. Al 76' i padroni di casa accorciano le distanze con Grillo. Poi la squadra di Grieco continua una marcia insistente alla ricerca del pareggio. Quasi allo scadere Catania di testa colpisce una traversa mentre su Bachini la difesa del Catanzaro salva sulla linea.

Pubblicità

Sicula Leonzio (3-5-2):

Adamonis 6; Ferrara 6, Bachini 6, Tafa 6; Parisi 6 (61' Lia 6), Palermo 5,5 (46' Catania 6), Bucolo 6,5, Maimone 6, Sabatino 5,5 (46' Bariti 6); Grillo 6 (77' Provenzano 6), Lescano 5,5 (67' Scardina 6). A disp. Fasan, De Rossi, Ferrini, Sosa, Sicurella, Terranova, Governali. All. Vito Grieco 6.


Catanzaro (3-4-3):

Bleve 6, Riggio 6,5, Atanasov 6, Martinelli 6; Casoli 6, Corapi 6,5, De Risio 6, Contessa 6; Kanoute 6,5 (84' Urso s.v), Di Piazza 5,5 (65' Bianchimano 5), Tulli 6,5 (84' Di Livio s.v). A disp. Mittica, Nicoletti, Giannone, Statella, Tascone, Quaranta, Bayeye.
All. Gaetano Auteri 6.
Arbitro: Nicolò Marini di Trieste 6 (Miniutti di Maniago – Bertelli di Arsizio).
Reti: 14' Riggio, 40' Corapi, 76' Grillo.
Note: 513 spettatori di cui 71 paganti e 62 presenti nel settore ospiti. Ammoniti: Bucolo (L), Bachini (L), Martinelli (C), Corapi (C). Corner: 4-1. Recupero: 1' e 4'.



Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: