Notizie locali
Pubblicità
Calcio Catania, Claiton salva i rossazzurri nel finale: solo un "pareggino" all'esordio

Sport

Calcio Catania, Claiton salva i rossazzurri nel finale: solo un "pareggino" all'esordio

Di Giovanni Finocchiaro

Catania-Paganese 1-1

CATANIA (3-5-2): Santurro 5,5; Silvestri 6, Claiton 7, Zanchi 5 (dal 34' s.t. Albertini s.v.); Calapai 6,5, Dall'Oglio 5.5, Rosaia 6 (dal 23' s.t. Vicente 6), Izco 5,5 (dal 1' s.t. Manneh 6,5), Biondi 6 (dal 34' s.t. Pecorino s.v.); Reginaldo 5,5 (dal 28' s.t. Gatto 6), Sarao 5. (Martinez, Della Valle, Panebianco, Noce, Welbeck, Arena. All. Raffaele 6.

Pubblicità

PAGANESE (3-5-2): Fasan 6,5; Sbampato 6, Schiavino 6,5, Cigagna 6; Carotenuto 6, Onescu 6,5, Bonavolontà 6, Gaeta s.v. (dal 21' p.t. Bramati 6), Squillace 5,5; Isufaj 5,5 (dal 36' s.t. Perri s.v.), Guadagni 7 (dal 44' s.t. Costagliola s.v.). (Bovenzi, Esposito, Di Palma, Perazzolo). All. Erra 6,5.

ARBITRO Perenzoni di Rovereto 6.

MARCATORI Guadagni (P) su rigore al 15 p.t.; Dos Santos (C) al 43' s.t.

NOTE partita a porte chiuse. Ammoniti Zanchi, Calapai, Schiavino, Onescu, Bonavolontà. Angoli 12-0.

 


 

CATANIA - Un inseguimento lungo un'ora. Solo a tre minuti dal 90' il Catania ha acciuffato un pareggino in casa nella prima di campionato di Serie C. La Paganese, imbottita di giovanissimi, aveva sbloccato su un rigore dubbio procurato e realizzato da Guadagni, il migliore in campo, complice un retropassaggio azzardato di Silvestri e una chiusura in ritardo di Santurro. Nel finale, su angolo di Vicente il pari di Dos Santos Claiton, il più regolare tra gli uomini di Raffaele.

Partita giocata senza pubblico, anche se in curva Nord lo striscione "Assenza forzata, oggi col cuore, domani in balconata" autorizzato dalla Questura, ha fatto da coreografia incoraggiante.

Squadra propositiva, il Catania, ma al primo errore ecco il gol ospite su un rigore sul quale resta il dubbio. Ma l'arbitro ha fischiato, Guadagni ha angolato al punto giusto nonostante Santurro abbia indovinato il lato della traiettoria.

Nella ripresa i rossazzurri sono andati vicini al gol più volte con Sarao e Reginaldo, ma anche con Biondi e soprattutto con una punizione di Dall'Oglio, deviata magistralmente dal portiere avversario. A 2' dalla fine, su angolo di Vicente, il colpo di testa di Dos Santos Claiton. Squadra apparsa un po' lenta, in ritardo sulle seconde palle, ma volitiva al momento di agguantare quanto meno il pareggio.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: