Notizie locali
Pubblicità
Mariano Izco giocatore e socio di una gruppo vicino alla Sigi (che controlla il Catania)

Sport

Mariano Izco giocatore e socio di una gruppo vicino alla Sigi (che controlla il Catania)

Di Giovanni Finocchiaro

Mariano Izco giocatore e anche socio di un gruppo che è vicino alla Sigi, proprietaria del cento per cento del Catania calcio. La bomba è scoppiata in mattinata per il servizio pubblicato dal sito Meridionews in cui si racconta della presenza del centrocampista argentino all'interno del gruppo che di fatto sta supportando il club rossazzurro. In questa società di servizi figurano pure i nomi dell'amministratore unico, Nico Le Mura, e del dirigente Enrico Massimino, oltre che di altre figure che non sono parte integrante della Sigi.

Pubblicità

La Sport Group Srl, ci è stato spiegato, non si occupa solo di calcio. Vero, dà una mano alla Sigi, ma nel contempo è impegnata in altri progetti, tra i quali la compravendita di beni immobili, ma non solo.

I tifosi hanno accolto questa notizia con pareri contrastanti. C'è chi ammira l'impegno (anche economico) del calciatore, legato al Catania da un amore che affonda la radici negli anni della Serie A. C'è chi critica aspramente questa scelta: poteva dirlo subito per evitare equivoci. Altri, invece, legano la scelta del Catania di tesserare Izco ed estromettere Biagianti proprio per il "contributo" economico portato in dote dall'argentino. Apriti cielo.

La società rossazzurra, dal canto proprio, ha ribadito che Izco calciatore è stata una precisa scelta tecnica che esula da altri ruoli coperti dal trentasettenne argentino.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA