Notizie locali
Pubblicità
Serie C, il Catania ci prova ma sbatte sul muro Juve Stabia: è pareggio

Sport

Serie C, il Catania ci prova ma sbatte sul muro Juve Stabia: è pareggio

Di Giovanni Finocchiaro

Un pareggio che lascia a metà le ambizioni di Catania e Juve Stabia che ambivano a una vittoria per procedere oltre migliorando la propria classifica. L'1-1 è frutto di due episodi che hanno messo il timbro sul match. Avanti i padroni di casa, ispirati dall'ex di turno Marotta (in gol Scaccabarozzi), il pari etneo con il redivivo Maldonado.

Pubblicità

I rossazzurri avevano conquistato la trequarti, pressando avvio in maniera determinante, ma senza finalizzare la produzione di gioco alimentata dai quinti di centrocampo che hanno giocato molto alti. Nell'ultimo quarto d'ora, però, lo Stabia ha guadagnato metri fino a passare in vantaggio con il diagonale di Scaccabarozzi, servito da Borrelli. La palla cambia direzione per il tocco involontaro di Giosa e Confente viene spiazzato inesorabilmente.

I campagni pressano ancora e prima del riposo vanno vicini al bis con la punizione di Scaccabarozzi deviata dalla barriera in angolo e sul successivo tentativo di Mulè che non arriva sul secondo palo per la deviazione vincente.
Nella ripresa Raffaele cambia modulo, dal 3-5-2 al 3-4-3 con Golfo ad agire la tra linee per dare fastidio alla difesa stabiese, con Zanchi sulla fascia come quinto centrocampista. Arriva il pari di Maldonado su punizione dal limite deviata dalla barriera. I rossazzurri pressano, ma senza arrivare a conclusioni interessanti. Raffaele toglie pure Di Piazza per Reginaldo, ma lo Stabia non lascia spazio alla squadra siciliana chiudendo tutti gli spazi.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: