Notizie locali
Pubblicità

Sport

Play off Serie C: battuto l'Avellino, primo round al Palermo

Di Redazione

Palermo Avellino 1-0

PALERMO (3-4-2-1): Pelagotti 6.5; Marong 6 (1' st Accardi 6), Lancini 6, Marconi 6; Doda 6 (27' st Peretti 6), Broh 6.5, De Rose 6.5, Valente 6.5; Kanoute 6, Santana 6 (15' st Silipo 6); Saraniti 6 (15' st Floriano 6.5). In panchina: Faraone, Corrado, Palazzi, Crivello, Martin, Odjer, Somma, Almici. Allenatore: Filippi 6.

Pubblicità

AVELLINO (3-5-2): Forte 6.5; Laezza 6, Dossena 6, Illanes 6; Ciancio 6.5, Carriero 6.5, Aloi 6, D’Angelo 6.5 (39' st De Francesco sv), Tito 6.5; Maniero 6 (30' st Santaniello sv), Fella 6 (30' st Bernardotto sv). In panchina: Pane, 2 Rizzo, M. Silvestri, Errico, Rocchi, Adamo, L.Silvestri, Baraye. Allenatore: Braglia 6.5

ARBITRO: Gualtieri di Asti 6.

RETI: 42' st Floriano (rig).

NOTE: giornata di sole, terreno in buone condizioni. Espulso: dopo il fischio finale Baraye dalla panchina. Ammoniti: Ciancio, De Rose, Saraniti, Marconi, Laezza, Carriero, Dossena. Angoli: 3-2 per l’Avellino. Recupero: 1', 4'.


PALERMO  - Il Palermo si aggiudica il primo round del primo turno della fase nazionale dei play-off di serie C. Battuto 1-0 l’Avellino al termine di una partita a tratti nervosa ma giocata meglio dagli irpini, soprattutto nella prima frazione. Avellino pericoloso in diverse occasioni: al 3' tiro al volo ravvicinato di D’Angelo su azione di calcio d’angolo, palla alta. Al 31' è Maniero a trovarsi un ottimo pallone in area che non riesce a sfruttare al meglio. Al 32' è Carriero a costringere Pelagotti a un intervento con i pugni. Per la prima conclusione del Palermo bisogna attendere il 38' con un colpo di testa di Saraniti su cross di Santana. Al 41' un gran tiro di Tito dalla sinistra finisce fuori di un soffio. Al 45' è Forte a salvare l'Avellino che si oppone a una conclusione a giro di De Rose.

Nella ripresa al 5' Palermo pericoloso con un’azione personale di Valente, altra respinta di Forte. Al 42' rigore per il Palermo concesso da Gualtieri per un fallo di Dossena su Broh. Dal dischetto Floriano trasforma. Nel recupero sfortunato l’Avellino con Ciancio che colpisce il palo. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: