Notizie locali
Pubblicità

Sport

Roland Garros, match truccati per le scommesse: arrestata giocatrice subito dopo una partita

Di Fabio Russello

Colpo di scena al Roland-Garros, dove ieri sera la tennista russa Yana Sizikova è stata arrestata dopo la fine di un match in doppio con la partner Ekaterina Alexandrova, appena perso contro la coppia Ajla Tomljanovic-Storm Sanders (6/1, 6/1).
Il fermo della Sizikova, 26 anni, secondo un’esclusiva di Le Parisien, è stato piuttosto movimentato, con il servizio di sicurezza del torneo che cercava di ostacolare i poliziotti.

Pubblicità

La tennista, 101/a mondiale in doppio, è al centro di un’inchiesta aperta lo scorso ottobre dalla procura di Parigi per truffa e corruzione sportiva in una vicenda di scommesse truccate.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: