Notizie locali
Pubblicità
Così gli hacker approfittano del coronavirus per fare affari

Tech

Così gli hacker approfittano del coronavirus per fare affari

Di Martina Tolaro

Lo smart working ha pienamente conquistato l’Italia. Soprattutto l’incentivato utilizzo di collaboration tools, cloud computing e task (metodi wireless per la condivisione file) ha agevolato e, in alcuni casi, salvato carriere professionali. Purtroppo però l’online non è sempre un riparo tranquillo dove produrre e scambiarsi dati in totale sicurezza: se non utilizzato bene, può rivelarsi una vera e propria giungla dalla quale doversi proteggere.

Pubblicità

In un periodo di emergenza Coronavirus, gli hacker trovano pane per i loro denti, ed alcuni malintenzionati difatti sfruttano l’ondata emotiva per veicolare malware e/o disinformare.

L'ARTICOLO COMPLETO NELL'EDIZIONE DE LA SICILIA IN EDICOLA OPPURE ACQUISTA CLICCANDO QUI LA COPIA DIGITALE

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: