home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

VENEZIA

Un anno frana, Cortina ricorda e rinasce

Una colata spazzò sestiere, festa campestre da oggi a domenica

Un anno frana, Cortina ricorda e rinasce

VENEZIA, 10 AGO - Una festa campestre per non dimenticare: così Cortina d'Ampezzo da oggi a domenica vuole ricordare la tragedia che il 5 agosto di un anno fa a causa di una enorme frana di terra e fango seppellì parte del sestiere di Alverà, provocando la morte di una dottoressa di 61 anni, rimasta intrappolata nella sua auto. Una ruspa ferma sul bordo del canale Bigontina, esondato durante quella terribile notte per i massi caduti nel corso d'acqua, è l'unico testimone silenzioso della colata di detriti che spazzò ristoranti, case, laboratori artigianali, costringendo all'evacuazione 50 persone. Ma oggi Alverà vuole solo testimoniare la rinascita dell'intero sestiere.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa