home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

WASHINGTON

Lady Huawei pronta per libertà vigilata

Se libera pagherà lei i costi della sua sorveglianza 24h su 24

Lady Huawei pronta per libertà vigilata

WASHINGTON, 10 DIC - Meng Wanzhou, capo finanziario di Huawei e figlia del suo fondatore Ren Zhengfei, arrestata in Canada su richiesta Usa per presunte violazioni della sanzioni americane all'Iran, si e' detta pronta a sottomettersi alla libertà vigilata se la sua domanda di scarcerazione sarà accolta da un tribunale di Vancouver. Lo hanno reso noto i suoi avvocati, spiegando che Meng, se liberata, si accollerà tutti i costi legati alla sua sorveglianza 24 ore su 24, affidandola a due società private di servizi di sicurezza, una delle quali diretta da ex poliziotti e militari canadesi. La donna risiederebbe in una delle sue costose proprietà a Vancouver, accetterebbe di restituire il passaporto, di portare il braccialetto elettronico e di versare una cauzione sostanziosa.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP