home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

MILANO

Fassone e Gattuso scuotono il Milan

Faccia a faccia a Milanello, annullati due giorni di riposo

Fassone e Gattuso scuotono il Milan

MILANO, 22 APR - Quasi una strigliata, sicuramente una scossa e una richiesta precisa ai giocatori: non bisogna mollare vista l'importanza del sesto posto che vale l'accesso all'Europa League e della finale di Coppa Italia. Toni forti e decisi quelli dell'ad rossonero Marco Fassone verso i giocatori del Milan, sconfitti ieri sera dal Benevento e usciti tra i fischi di San Siro. Rino Gattuso ha forse rincarato la dose rispetto a quanto detto ieri dopo la partita, quando aveva parlato di "squadra senz'anima" e perfino di "banda musicale". Presente oggi a Milanello anche il ds Massimiliano Mirabelli che a caldo aveva chiesto scusa ai tifosi per una prestazione che aveva definito "vergognosa". Annullati quindi i due giorni di riposo in vista dei prossimi impegni del Milan. A Milanello si respira un clima pesante, aggravato dalle notizie dell'infermeria con lo stop di Lucas Biglia, la cui stagione, almeno con il Milan, sembra finita per la frattura a due vertebre lombari.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa